Ultimi Annunci

Guarda i nostri ultimi annunci

Vedi Altri Annunci

Categorie Annunci

Notizie dal Blog

Leggi i nostri ultimi articoli

Domenica torna l’ora solare

Domenica 28 ottobre si cambia orario: lancette dell'orologio un ora indietro Come accade ogni anno, domenica 28 ottobre gli italiani dovranno spostare un'ora indietro la lancette dei loro orologi in quanto entrerà in vigore l'ora solare. Il cambio avverrà tra sabato 27 ottobre e domenica 28 ottobre, alle 3 di notte. Andremo indietro di 60 minuti e questo ci permetterà di dormire un'ora in più fino al 31 marzo 2019. Dall'ora legale si passa all'ora solare In Italia l'ora legale venne introdotta nel 1916 con il decreto 631 per, dopo, essere abolita e reintrodotta alcune volte fino a quando, nel 1965 divenne legge ed entrò definitivamente in vigore l'anno successivo, il 1966. Inoltre dal 1981 al 1985 la durata dell'ora legale è passata da 4 mesi a 6 mesi. Dal 1977 dura 7 mesi. L'idea dell'ora legale è una intuizione di Benjamin Franklin che nei primi anni del '900 ebbe questa intuizione su come poter risparmiare energia. Tuttavia, anche se ormai l'alternanza dell…
Leggi Tutto
  • 0

Da lunedì arriva il freddo autunnale: piogge e nevicate

Arriva l'autunno: inizio settimana con freddo proveniente da est A quanto pare il bel clima che ha caratterizzato buona parte di Ottobre lascerà il posto a temperature decisamente più autunnali. Da lunedì, infatti, in tutta Italia assisteremo ad una repentina diminuzione delle temperature e rovesci. Il nucleo d'aria fredda proveniente dai Balcani sarà il responsabile di questo brusco cambio climatico. Lunedì e martedì il vortice di bassa pressione si sposterà verso il Meridione andando a colpire il versante Adriatico, basso Lazio, gran parte del Sud Italia e nel pomeriggio anche Sicilia, dove saranno possibili dei rovesci e temperali di forte intensità. Il crollo delle temperature farà registrare diminuzioni fino ai 10 gradi. Va segnalato che a fine di questa settimana, caratterizzata dal brutto tempo, sarà possibile anche un peggioramento. Si potrà, infatti, sviluppare una nuova ciclogenesi sul Mediterraneo Occidentale, con l'Italia interessata da correnti u…
Leggi Tutto
  • 0

Il governo gialloverde raggiunge l’accordo sul fisco

Accordo raggiunto ed intesa ritrovata tra i due leader di governo Sembra tornato il sereno tra le due forte che sostengono l'attuale governo. Salvini e Di Maio tornano a parlare un unica voce. Conferenza stampa tre, con: Conte, Di Maio e Salvini a rassicurare che tutto procede bene e che l'intesa è stata trovata. Nessun tentativo di fare i furbetti ma solo chiarenzza tra i due. Soddisfazione del premier Conte, che dopo il Cdm afferma l'intesa trovata e la completa eliminazione dello scudo fiscale e l'approvazione del decreto fiscale. Conferenza stampa usata dalle forze di governo anche per ribadire, ancora una volta, che nessuno ha intenzione di uscire né dall'Unione Europea né dal mercato unico. Sicurezza, anche, nel fatto che l'Europa possa capire ed accettare tale riforma che a detta del governo italiano garantirà la crescita al Paese senza pesare sui contribuenti, come accaduto in passato. Conte ha anche detto di aver parlato con la Merkel e Macro per olt…
Leggi Tutto
  • 0